Come fare per... - C.T.U.


Ammortamento titoli di credito (Volontaria Giurisdizione)
DOVE

Cancelleria della Volontaria Giurisdizione piano secondo stanza 15 e 26

COS'E'

Il creditore, in caso di smarrimento, distruzione o sottrazione di un titolo di credito (assegni bancari e circolari al portatore, cambiali, titoli rappresentativi di depositi bancari, libretti, certificati e polizze di pegno al portatore) può chiedere che il titolo sia dichiarato inefficace verso i terzi. La procedura può prevedere altresì che ne sia autorizzato il pagamento o autorizzato il rilascio di un duplicato.

CHI PUO' RICHIEDERE

Chi possedeva legittimamente il titolo di credito.

COSA OCCORRE

  • Ricorso al Presidente del Tribunale del luogo in cui il titolo è pagabile. Il ricorso deve indicare i requisiti essenziali del titolo e, se si tratta di titolo in bianco, quelli sufficienti a identificarlo.
  • Fotocopia della denuncia (di smarrimento, distruzione o sottrazione) alle competenti forze dell’ordine.

QUANTO COSTA

  • Contributo unificato di € 85,00.
  • Spese forfetizzate per notifica pari a € 8,00 in marche da bollo.